La Collezione Moyersoen

Collezione-moyersoen

Club Cavallo Italia vi invita a visitare la Collezione Moyersoen

Una delle collezioni che arricchiscono la Giornata Nazionale del Cavallo

Collezione-moyersoen

La Collezione Moyersoen è dedicata alla storia del cavallo militare durante il secondo conflitto mondiale 1939/1945 ma prima di iniziare a leggere un consiglio: iscrivetevi qui alla nostra newsletter settimanale e saprete prima di tutti cosa succede nel nostro mondo, il mondo di chi ama i cavalli. Grazie.

Un importante viaggio nel passato per gli appassionati di storia e di cavalli ma anche per chi vuole arricchire la propria cultura, dai più giovani alle famiglie alle persone in età più matura.

La Collezione Moyersoen è stata creata da Albert Moyersoen in oltre sessanta anni ed oggi è gestita dal figlio in sua memoria.

Una collezione ricca bardature, selle, materiali di mascalcia e oltre 100 libri che testimoniano la presenza di circa dieci milioni di cavalli impiegati nei vari Eserciti durante il secondo conflitto mondiale.

Numerosi racconti esposti a vostra disposizione durante la visita evidenziano il grandissimo legame che si era formato tra gli uomini e i cavalli

Riga

Per la Giornata Nazionale del Cavallo la Collezione Moyersoen riserva una visita limitata a 20 persone con inizio alle ore 15,00 di domenica 26 maggio.
Le visita deve essere prenotata al numero 338.6362.244.

La visita è gratuita e la Collezione Moyesoen è collocata presso la Cascina Longora, 3 a Carpiano in provinvcia di Milano.

Riga

Per tutti gli altri giorni la visita deve essere prenotata almeno 20 giorni prima inviando una mail a collezione.moyersoen@gmail.com.
La visita è gratuita e la Collezione Moyersoen rispetta i suguenti orari:
da materdì a domenica, da febbraio a novembre, escludendo il mese di agosto, per un massimo di 15 visitatori nei seguenti orari:
dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15,00 alle 17.00.

Ricordiamo che la visita è gratuita e la Collezione Moyesoen è collocata presso la Cascina Longora, 3 a Carpiano in provinvcia di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *