I Cavalli Famosi nella Storia

Cavalli-famosi

I Cavalli Famosi nella Storia

I Cavalli famosi nella Storia
ricordati da Club Cavallo Italia

I cavalli famosi nella storia, nel galoppo, nel trotto… che ricordiamo con voi ma prima un consiglio: iscrivetevi qui alla nostra newsletter settimanale e saprete prima di tutti cosa succede nel mondo di Club Cavallo Italia, il mondo di chi ama i cavalli. Grazie.

I cavalli famosi nella storia ricordati per chi ama quello straordinario animale che è il cavallo (ma a noi non piace chiamarlo animale) e se ci è sfuggito qualche cavallo famoso scriveteci: info@clubcavalloitalia.it. Ve ne saremo grati.

I Cavalli famosi nella Storia: Incitatus

Cavalli famosi: iniziamo con Incitatus, in italiano noto anche come Incitato (in latino: Incitatus, letteralmente «rapido», «al galoppo»), è stato il cavallo vissuto a Roma antica durante il regno dell’imperatore Caligola, che, secondo la leggenda, si riprometteva di nominarlo console.

Incitatus era il cavallo protagonista della scuderia dei Verdi, una delle scuderia della corsa dei carri di Roma, di cui l’imperatore Caligola era un sostenitore.
Secondo Svetonio, l’imperatore donò a tale scuderia una stalla di marmo con una mangiatoia d’avorio, una coperta di porpora e un colletto tempestato di gioielli per Incitatus; inoltre, sempre secondo Svetonio, l’imperatore ordinava il silenzio generale nei quartieri della scuderia durante le notti precedenti a gare importanti e Incitatus era solito partecipare a banchetti formali con i dignitari di Roma, invitati a suo nome.
Secondo Cassio Dione, l’imperatore faceva servire al cavallo avena mista a oro e lo aveva anche nominato sacerdote.

cavalli famosi incitatus

Celeberrimo episodio del quale Incitatus fu protagonista avvenne quando Caligola manifestò la propria volontà di nominare Incitatus alla carica di console, massimo magistrato dello Stato romano; tuttavia, tale nomina non avvenne mai.
Sembra che Incitatus perse solo una gara nella sua vita e si narra che, a seguito di ciò, Caligola ordinò al boia di uccidere lentamente l’auriga (la persona che guidava il carro) che aveva gareggiato per assicurarsi che soffrisse.

I Cavalli famosi nella Storia: Eclipse

Eclipse è stato un cavallo da corsa britannico che restò imbattuto per tutta la sua carriera.

Nacque nel corso di una eclisse solare, da cui derivò il suo nome.
Non si conosce il luogo di nascita, ma si tratta probabilmente delle scuderie del principe Guglielmo, Duca di Cumberland a Windsor.

Eclipse iniziò la sua carriera ippica all’età di 5 anni, il 3 maggio 1769 a Epson Downs e si suppone che sia stato in occasione di questa corsa che il capitano Denis O’Kelly utilizza un frase divenuta celebre nel Regno Unito: « Eclipse primo, gli altri inesistenti!» (Eclipse first and the rest nowhere).

In quell’epoca, un cavallo che arrivava a più di 240 yard (circa 220 metri) dal primo era considerato come “inesistente”.
Eclipse vinse la gara con grande vantaggio sugli altri e il fantino che ha montato il cavallo nella maggior parte delle corse fu John Oakley, che probabilmente era il solo che poteva interpretare il temperamento dell’animale, che aveva la particolarità di correre con la testa molto bassa ed il naso vicino al suolo.

Eclipse vinse le 18 corse cui partecipò, surclassando sempre gli altri concorrenti.

Cavalli Famosi Eclipse

Nel 1771 Eclipse si ritira dalle competizioni per mancanza di concorrenti perché più nessuno osava affrontarlo e inizia quindi la sua carriera di stallone.
Genererà tra 325 e 400 puledri, a seconda delle fonti (344 è il numero dato per maggiormente probabile).

Per chi ama i cavalli abbiamo creato la nostra Collezione Sportswear.
Il marchio ricamato Club Cavallo Italia farà sapere a tutti che fate parte di un mondo speciale, il mondo straordinario di chi ama i cavalli.
Utilizzate il pulsante qui sotto per scoprire la nostra collezione.
Grazie.

SCOPRITE QUI LA NOSTRA COLLEZIONE SPORTSWEAR. GRAZIE

Per rispettare l’ambiente, ogni capo della collezione viene realizzato solo nel momento in cui riceviamo l’ordine.
Per questo motivo impieghiamo un po’ più tempo per consegnarlo e vi offriamo le spese di spedizione.
Grazie per la pazienza e grazie anche a nome dell’ambiente.
Grazie ancora per aver visitato la nostra collezione e ora continuiamo con i cavalli famosi.

I Cavalli famosi nella Storia: Seabiscuit

Eroe del secolo scorso, Seabiscuit è diventato celebre anche nei media contemporanei per la sua storia di grande rivalsa, essendo passato dal vincere solo un quarto delle sue prime 40 gare al conquistare tutte le competizioni più importanti degli Stati Uniti una volta passato sotto la guida dell’allenatore Tom Smith.
Questo campione ha ispirato ben due film,
The Story of Seabiscuit (1949) e Seabiscuit – Un mito senza tempo (2003), quest’ultimo tratto dal libro Seabiscuit: An American Legend. 

Trovate il film Seabiscuit un mito senza tempo nel pulsante qui sotto.

SEABISCUIT UN MITO SENZA TEMPO

I Cavalli famosi nella Storia: Nearco

Nearco di Pharos e Nogara era un cavallo italiano di razza purosangue inglese, un grande campione di galoppo della Scuderia Dormello Olgiata, allevato da Federico Tesio a Dormelletto, in Piemonte.

Per continuare a leggere di Nearco usate il bottone qui sotto.

NEARCO
cavalli famosi Nearco

I Cavalli famosi nella Storia: Ribot

Ribot è nato in Inghilterra a Newmarket, nel 1952, da Tenerani e Romanella, è stato allenato da Federico Tesio e il suo interprete durante la sua carriera è stato il fantino Enrico Camici.

Il grande campione deve la sua enorme fama per essere imbattuto in tutta la sua carriera: ben sedici vittorie consecutive nei più importanti Gran Premi disputati in Europa, tra cui due Arc de Triomphe e un’edizione del King George.

Per continuare a leggere di Ribot usate il pulsante qui sotto.

RIBOT
Ribot

I Cavalli famosi nella Storia: Molvedo

Molvedo baio oscuro, è nato dalla prima stagione di accoppiamento di Ribot, il miglior cavallo che sia mai stato allenato in Italia.

La fattrice doveva essere Staffa ma, poiché si era perso il documento per il suo viaggio in Inghilterra dove faceva la monta Ribot, fu deciso di mandare Maggiolina, stretta consanguinea di Nearco, il più importante riproduttore che l’allevamento italiano abbia mai avuto.
Per continuare a leggere di Molvedo usate il bottone qui sotto.

MOLVEDO
I grandi cavalli del '900

I Cavalli famosi nella Storia: Sea Bird

Ora parliamo di uno stallone francese: Sea Bird corse solo per un anno, dal 1964 al 1965, ma in questo breve lasso di tempo riuscì a vincere 7 delle 8 competizioni a cui prese parte e soprattutto si aggiudicò due delle corse più prestigiose d’Europa, il Derby di Epsom e il Prix de l’Arc de Triomphe. 

Cavalli famosi sea bird

I Cavalli famosi nella Storia: Secretariat

Secretariat è un altro celebre cavallo da corsa del secolo scorso che vinse cinque Eclipse Award tra il 1972 e il 1973 e per due volte fu nominato cavallo dell’anno negli Stati Uniti, oltre ad aver segnato il record di velocità – che ancora detiene – nelle tre corse dell’American Triple Crown: il Kentucky Derby, il Preakness Stakes e il Belmont Stakes. 

A Secretariat è stato dedicato un film. Lo potete vedere usando il bottone qui sotto.

UN ANNO DA RICORDARE
cavalli famosi secretariat

I Cavalli famosi nella Storia: Frankel

Arrivando a tempi più recenti, Frankel è un cavallo ritirato campione di galoppo tra i più forti e noti galoppatori di tutti i tempi e oggi tra i principali stalloni europei che si è ritirato sul finire del 2013, appena dopo aver vinto il Champions Stakes di Ascot.

Figlio di un altro leggendario campione, Galileo, e di Kind, allevato presso le Juddmonte Farms, ha dominato per due anni le più importanti corse di galoppo europee sulla distanza del miglio, chiudendo la carriera con 14 corse da imbattuto – con grandi successi come, per esempio, le 2.000 Guineas, le Sussex Stakes, le International Stakes. 

Cavalli Famosi Frankel

I Cavalli famosi nella Storia: American Pharoah

American Pharoah è un cavallo da corsa purosangue che ha vinto l’American Triple Crown e la Breeders’ Cup Classic nel 2015.
È stato il dodicesimo vincitore della Triple Crown nella storia e, vincendo tutte e quattro le gare, è diventato il secondo cavallo a vincere il Grande Slam delle corse purosangue

Cavalli Famosi American Pharoah

I Cavalli famosi nella Storia: Enable

Enable è un cavallo da corsa purosangue britannico campione che ha vinto 15 delle sue 19 gare, comprese 11 gare del Gruppo Uno.
Le sue più grandi vittorie includono la Breeders’ Cup Turf, il Prix de l’Arc de Triomphe, Epsom Oaks, Irish Oaks, King George VI e Queen Elizabeth Stakes, Eclipse Stakes e Yorkshire Oaks

Cavalli famosi Enable

I Cavalli famosi nella Storia: Ourasi

Ourasi è stato un cavallo trottatore francese del XX secolo.
Negli anni ‘80 del XX secolo è stato il dominatore delle corse al trotto del circuito europeo, vincendo fra l’altro quattro volte il Prix d’Amérique; il suo grande interprete è stato il driver francese Jean-René Gougeo soprannominato il Re Fannullone per la sua pigrizia in allenamento, totalmente assente in gara. 

I Cavalli famosi nella Storia: Indro Park 

Trottatore italiano anche lui degli anni ’80, Indro Park vinse l’Allevatori, il Criterium e il Derby, per poi imporsi a quattro anni a livello europeo. È morto nel 2015, alla veneranda età di 30 anni. 

Cavalli famosi Indro Park

I Cavalli famosi nella Storia: Moni Maker 

Moni Maker è stata una delle cavalle trottatrici più forti di sempre, in attività negli anni ’90 e proveniente dagli Stati Uniti.
Ebbe grandi successi sia in terra natìa sia in Europa, arrivando a vincere tra le tante corse l’Elitloppet, la Copenhagen Cup, il Prix d’Amérique e la Breeders Crown.
 

Cavalli Famosi moni maker

I Cavalli famosi nella Storia: Varenne

Considerato come il trottatore più forte della storia, Varenne è un cavallo italiano nato nel ’95 che ha vinto gare di grande prestigio, conquistando addirittura in un anno solo (il 2002) tutte le corse più importanti del mondo (Grand Prix d’Amérique, Lotteria d’Agnano, Elitloppet e Breeders Crown). 
Per continuare a leggere di Varenne usate il bottone qui sotto.

VARENNE
Cavalli famosi varenne

Siamo arrivati alla fine dei cavalli famosi nella storia e…

…e prima di lasciarci, perché non date un’occhiata al nostro shop online?
Troverete il meglio del Made in Italy dedicato ai cavalli e avrete i Servizi Premium riservati ai nostri clienti.
Utilizzate il pulsante qui sotto.
Vi stiamo aspettando. La visita sarà molto gradita.
Grazie

VISITATE IL NOSTRO SHOP ONLINE. GRAZIE
Shop Club Cavallo Italia

Dopo il nostro shop online vi invitiamo…

…vi invitiamo a conoscere La Giornata Nazionale del Cavallo, il più importante dei nostri eventi, in collaborazione con l’Associazione No-Profit Passione Cavallo, dal 2022 per tutti gli anni successivi.
Per conoscere l’evento usate il pulsante qui sotto e grazie della visita.

SCOPRITE QUI LA GIORNATA NAZIONALE DEL CAVALLO
La Giornata Nazionale del Cavallo

Per finire vi presentiamo…

… vi presentiamo la nostra mascotte: si chiama Clop, è un cavallino antropomorfo che vive a Cavallolandia, una città abitata da cavalli come lui, affacciata sul golfo della Criniera al vento sull’isola di Horses Island, nell’Oceano dei Cavallucci Marini.
A Cavallolandia vivono il Sindaco Tom Capezza, la segretaria di Clop Criniera Bionda, l’industriale Onofrio Pezzato, il cuoco Hippo Gnam Gnam del bar ristorante Biada & Fieno, nonna Barbozza, il poliziotto Lukketto Pc Prison, l’amico Amedeo Ambio… e non mancano i “malandini” come Brigliesciole, il ladro che vive nel castello del perfido Truccacorse.
Clop vi aspetta: usate il bottone qui sotto. Grazie.

CLOP VI ASPETTA QUI. LO FARETE NITRIRE DI GIOIA
Clop Club Cavallo Italia

Grazie ancora e ora…

… e ora se amate i cavalli come li amiamo noi,
vi ricordamo la nostra newsletter settimanale
per sapere prima degli altri le novità del mondo di Club Cavallo Italia.

E se volete scriverci: info@clubcavalloitalia.it.
Noi rispondiamo sempre, a tutti.

Ancora un attimo: se amate i film sui cavallI
date un’occhiata ai 30 film sui cavalli che abbiamo trovato per voi

Club Cavallo Italia