Il Museo Storico dell’Arma di Cavalleria

Museo Storico dell'arma di Cavalleria

Club Cavallo Italia vi invita a visitare il Museo del Cavallino Storico dell’Arma di Cavalleria

Uno dei Musei che arricchiscono la Giornata Nazionale del Cavallo

Vi proponiamo uno tra i più ricchi musei d’Arma di tutta Europa
ma prima di iniziare a leggere consiglio: iscrivetevi qui alla nostra newsletter settimanale e saprete prima di tutti cosa succede nel nostro mondo, il mondo di chi ama i cavalli. Grazie.

Il palazzo, costruito a partire dal 1830 e terminato nell’attuale configurazione nel 1863, ha ospitato per circa un secolo la Scuola di Cavalleria nella quale sono transitati tutti gli Ufficiali, Sottufficiali e specialisti dell’Arma che hanno servito in tutti i conflitti a partire dalle Guerre per l’Indipendenza fino alla II Guerra Mondiale.

Il desiderio dei Cavalieri di tutta Italia di vedere riunite in un’unica sede le testimonianze di gloria dell’Arma nacque il 20 giugno 1958, quando si si costituì l’“Associazione Ente Museo Nazionale dell’Arma di Cavalleria” e che , l’11 giugno 1960, assunse la denominazione di Società Amici del Museo Nazionale della Cavalleria Italiana.

Il-Museo-Storico-dell'Arma-di-Cavalleria

La sede, scelta per ragioni storiche e morali e per le lunghe tradizioni militari, fu la città di Pinerolo, universalmente nota come “Culla della Cavalleria” e il Comune di Pinerolo, sensibile e conscio dell’importanza che tale istituzione avrebbe rivestito, concesse per il Museo un’ala dell’ex Caserma Fenulli, un tempo Principe Amedeo, già sede, a partire dal 1849, e per circa un secolo, del Comando della Scuola di Applicazione di Cavalleria.

Il Museo Storico dell’Arma di Cavalleria venne inaugurato ed aperto al pubblico il 13 ottobre 1968 con i suoi 5.500 mq. di aree espositive coperte, divisa in tre piani con totale di 42 sale e 240 vetrine dove potrete ammirare gli oltre 20.000 cimeli che descrivono la storia della Cavalleria Sabauda e Italiana dal ‘700 ai giorni nostri.

Il Museo Storico dell’Arma di Cavalleria si è continuamente arricchito di materiale storico assegnato dal Ministero della Difesa e, in particolare, dal contributo determinante di Enti pubblici e privati.
Attualmente i donatori ammontano a più di 900 unità circa che lo rende, in Europa, uno tra i più ricchi musei d’Arma.

Museo-storico-dell'arma-di-cavalleria

Il Museo Storico dell’Arma di Cavalleria vi aspetta nella Giornata Nazionale del Cavallo in Viale Giolitti n.5 a Pinerolo in provincia di Torino, l’ingresso è gratuito ed è aperto dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Per conoscere il Museo fate click qui. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *